Bicchierdivino

Via S. Quintino, 15 10121 Turin Italy Map
Average price €22.00
8,9 /10
55 reviews
155 reviews
Siamo in centro, a due passi dal monumento dedicato a Vittorio Emanuele II re d’Italia. Qui dal 2010 si trova questa bella osteria/trattoria/ristorantino … ma facciamo un passo indietro. Antonio Dacomo è un gran bel personaggio… a inizi anni Novanta apre un’ enoteca , nel 1993 è eletto miglior sommelier d’Italia, inizia quindi a fare il maitre in ristornati importanti e di grido, sta qualche annetto all’Albereta con Gualtiero Marchesi (e scusate se è poco…), torna a Torino e lavora in alcuni tra i meglio ristoranti della piazza… e, appunto, nel 2010, decide di aprire il suo ristorante, quello che meglio rispecchia il suo modo di vedere questo lavoro. E la cosa buffa e sorprendente è che qui si mette ai fornelli, abbandonando la sala in cui ha magistralmente operato per decenni. Sta in cucina con la figlia Barbara e lascia la sala in mano alla bravissima socia, Maura Squillari. E bisogna dire che Antonio evidentemente le ha studiate le cucine dei ristoranti in cui ha lavorato, perché dimostra mano ferma e mente lucida…

La sua è una cucina tradizionale piemontese con qualche divagazione, potremmo dire che ha una certa predilezione per risotti e zuppe, che tutto viene realizzato sul momento e che il menù cambia in continuazione. E il tutto si concentra a pranzo… la cena sono chiusi. Quindi nella bella saletta (con alle pareti delle belle raminne, che sarebbero poi in piemontese padelle e pentole di rame)a piano terra e in quella nel seminterrato, possono passare una settantina di persone in tutto… la prenotazione è quindi d’obbligo.. Ma vediamo qualche piatto: vitello tonnato di girello in salsa alla maniera tradizionale; strudel salato di carciofi, topinambur e grana: Passiamo ai primi: risotto con cotechino, lenticchie e fontina; zuppa di fave, puntar elle e farro: Secondi: pollo al forno ripieno di carne e carciofi; tomette di Bosconero ai ferri avvolte nella verza. Carta dei vini con una cinquantina di etichette selezionate da Antonio… e direi che c’è da fidarsi...

Scritto da Bruno Boveri
Ha sempre coltivato la passione per il cibo e il vino. Per più di vent’anni dirigente nazionale di Slow Food. Collabora alle guide del Gruppo Editoriale L’Espresso, scrive di gastronomia ed enologia su riviste e siti internet. Inoltre è Presidente della prima web radio europea dedicata al vino: La Voce del Vino/The Wine Voice.

INSIDER tip

Antonio Dacomo è un gran bel personaggio: a inizi anni Novanta apre un’enoteca , nel 1993 è eletto miglior sommelier d’Italia, inizia quindi a fare il maitre in ristornati importanti e di grido, sta qualche annetto all’Albereta con Gualtiero Marchesi (e scusate se è poco…), torna a Torino e lavora in alcuni tra i meglio ristoranti della piazza… e, appunto, nel 2010, decide di aprire il suo ristorante, quello che meglio rispecchia il suo modo di vedere questo lavoro.

Restaurant prices

Average à la carte price
€22.00
(average à la carte price based on a two-course meal excluding drinks)

Drink prices

  • €0.50
    Half bottle of mineral water
  • €2.50
    Glass of wine
  • €12.00
    En flaske vin
  • €1.00
    Coffee
Prices and menu can change. Those prices don't take into account any promotion and are VAT included.

How to get to the restaurant Bicchierdivino

Opening time

Aperto dale lunedi alla domenica dalle 07:30 alle 15:30;

Services

Fabulous
8,9 /10
Only clients who have dined at the restaurant, after booking on TheFork, can leave their opinion.
  • 10
    22
  • 9
    12
  • 8
    13
  • 7
    6
  • < 7
    3
Food
9,1
Service
8,7
Setting
8,5
Value for price
Correct
Noise level
Moderate
Waiting time
Correct
3/56 reviews
Paola M.
(1 review)
Average Rating
7,5 /10
Food
8
Service
8
Setting
6
  • Meal date : 2 Feb 2019
Unica pecca: faceva un po’ freddo!
Maria Grazia S.
Conqueror
(5 reviews)
Average Rating
9 /10
Food
10
Service
8
Setting
8
  • Meal date : 17 Dec 2018
Ottimo da provare
Filippo D.
Explorer
(2 reviews)
Average Rating
8,5 /10
Food
8
Service
10
Setting
8
  • Meal date : 17 Jul 2018
14€ for a pasta and a glass of wine are on the high side of the range. However the food is good and raw material is duly chosen
TheFork uses cookies in particular to optimise your user experience, measure the performance of the sites and make advertising retargeting. By browsing the site, you accept the use of these cookies. More information or change your settings.