Compie venticinque anni il bel ristorante di Nicola Batavia, aperto dopo una buona esperienza allo storico Tre Galline, per la voglia di esprimere senza vincoli il suo estro e la sua interpretazione della tradizione mediterranea. La sala è elegante ma senza fronzoli, conta una trentina di coperti, ben gestiti da Angelo Susigan. In cucina affiancano Nicola una bel gruppetto di giovani talentuosi, ma, soprattutto, la mamma Maria, che fa a mano i tajarin come una volta. Anche il pane (7 tipi diversi), i grissini, la focaccia e la piccola pasticceria sono tutti rigorosamente fatti in casa. La cucina, come dicevamo, è improntata dalla sapienza e dalla voglia di esprimere la “creatività mediterranea”, come la definisce Nicola stesso.

Impronta evidente nei tre menù degustazione,dove ogni portata è una sinfonia di gusti e sensazioni: Ricordando il Mare (piatto esemplare la Ricciola con capesante, rapa, stilton, porto e lampascioni), Ricordando la nostra tradizione (piatti storici del Birichin, come i Tajarin di mamma con ragù di fassone, cardi e parmigiano 24 mesi), Menù Gourmet Passione e Fantasia (e qui è un’esplosione di gusto, Ravioli ripieni di gallinella con brodetto di calamari e crostacei, limone e ricotta di bufala). Ancora qualche altra proposta alla carta per rendere l’idea: un incredibile piatto vegano, che si chiama appunto I love Veg, carciofo su zucca e topinambur con pane al carbone e polvere di bagnetto verde; Piemonte: il fassone a battuta, coniglio in conserva e giardiniera; Nocetta di capriolo con foie gras, lingua di baccalà e pera Martin Sec. Carta dei vini imponente con circa 400 etichette, buona parte di vini naturali, biodinamici e Triple A, soprattutto italiani e francesi, una presenza importante di grandi formati e annate vecchie. C’è una carta apposita dedicata ai Baroli, con 150 etichette. Da un annetto affianca il Birichin il Bistrò The Egg, con piatti meno impegnativi ma in cui risulta evidente la mano di Nicola… provate i cicheti.

Scritto da Bruno Boveri
Ha sempre coltivato la passione per il cibo e il vino. Per più di vent’anni dirigente nazionale di Slow Food. Collabora alle guide del Gruppo Editoriale L’Espresso, scrive di gastronomia ed enologia su riviste e siti internet. Inoltre è Presidente della prima web radio europea dedicata al vino: La Voce del Vino/The Wine Voice.

INSIDER tip

In cucina affiancano Nicola una bel gruppetto di giovani talentuosi, ma, soprattutto, la mamma Maria, che fa a mano i tajarin come una volta. La cucina è improntata dalla sapienza e dalla voglia di esprimere la “creatività mediterranea”, come la definisce Nicola stesso.

Pictures from our users

About the restaurant Birichin

LA TRANQUILLITA' VICINO ALLA MOVIDA - Il ristorante Birichin situato in un’ antico palazzo storico di fine 800, offre un’ ampia scelta fra specialita’ nazionali, orientate soprattutto sulle tradizioni mediterranee. Situato a poca distanza dal quartiere San Salvario, si colloca in una via tranquilla, pur rimanendo vicino alla movida.

LO CHEF - Nicola Batavia, esperto chef del ristorante, intreccia esperienza, passione e amore per la genuinità alimentare e la buona cucina, soprattutto tradizionale. Oltre a offrirvi piatti tipici di carne e di pesce, il ristorante Birichin, propone una vasta tipologia di pasta fresca fatta a mano, preparata con dedizione dalla madre dello chef, come tradizione vuole. L'ampia carta dei vini assicurerà un'esperienza di gusto indimenticabile.

UN LOCALE UNICO - Un locale particolare, ospita a volte mostre d'arte, arredato finemente senza eccessi, risulta caldo e accogliente. Peculiarità è la cucina a vista che permette di vedere all'opera lo chef in ogni momento.

Restaurant prices

Average à la carte price
€58.00
(average à la carte price based on a two-course meal excluding drinks)
Prices and menu can change. Those prices don't take into account any promotion and are VAT included.

How to get to the restaurant Birichin

Opening time

Pranzo: dal lunedi al sabato dalle 12:30 alle 15:00 (eccetto la domenica)
Cena: dal lunedi al sabato dalle 19:30 alle 22:00 (eccetto la domenica)

Closing period

Chiuso la domenica a pranzo e cena

Services

  • American Express , Credit Card
Excellent
9 /10
Only clients who have dined at the restaurant, after booking on TheFork, can leave their opinion.
  • 10
    91
  • 9
    51
  • 8
    41
  • 7
    8
  • < 7
    24
Food
9,1
Service
9
Setting
8,7
Value for price
Correct
Noise level
Quiet
Waiting time
Correct
8/215 reviews
Fabio S.
Conqueror
(5 reviews)
Average Rating
9,5 /10
Food
10
Service
8
Setting
10
  • Meal date : 21 Dec 2018
Really surprising and innovative cuisine, even though we opted for the traditional menu for our diner. Plenty greetings from thr kitchen showed how innovative and surprising cooking can (and should) be.

Final sentence on the wine card ????????????: grazie mille Chef for the excellent La Spinetta from your personal reserve that you sacrificed for us ????????????????.

Great place, first time there but definitely not the last time. ????
Silvio C.
Foodie
(45 reviews)
Average Rating
9,5 /10
Food
10
Service
10
Setting
8
  • Meal date : 13 Nov 2018
Sempre una conferma!
Fabio A.
Explorer
(2 reviews)
Average Rating
10 /10
Food
10
Service
10
Setting
10
  • Meal date : 23 Jun 2018
Un ottima esperienza
Hella T.
Explorer
(2 reviews)
Average Rating
10 /10
Food
10
Service
10
Setting
10
  • Meal date : 21 May 2018
Amazing food and service. The Chef greets you at the entrance and after the meal asks how you enjoyed the food.. Wonderful experience and would highly recommend.
Veronique S.
Adventurer
(1 review)
Average Rating
9 /10
Food
10
Service
8
Setting
8
  • Meal date : 2 May 2018
Very special dishes. Original presentation. Flavours top
Negative pount. We were alone in the restaurant
Positive:the server was top and gave us good advices in oenologie
Joelle P.
Conqueror
(9 reviews)
Average Rating
10 /10
Food
10
Service
10
Setting
10
  • Meal date : 28 Apr 2018
Un incanto!
Bas H.
Adventurer
(1 review)
Average Rating
8 /10
Food
8
Service
10
Setting
6
  • Meal date : 22 Oct 2016
We were received by an enthusiastic waiter and the chef himself who helped us to compile a Piedmontese surprise menu and choose a good Barolo to go with it. Food was great with an original twist , excelled cheese buffet and dessert to finish the evening
Madlen S.
Explorer
(2 reviews)
Average Rating
7,5 /10
Food
8
Service
8
Setting
6
  • Meal date : 1 Oct 2016
if you are in need, go!
TheFork uses cookies in particular to optimise your user experience, measure the performance of the sites and make advertising retargeting. By browsing the site, you accept the use of these cookies. More information or change your settings.