Il locale dello chef patron Massimo Temporiti non è in una zona modaiola, ma vale la pena di andarci apposta, per la qualità della proposta, imperniata su ottimi ingredienti e (per la parte vegetale) sui prodotti che arrivano da orti di proprietà della famiglia, situati poco fuori Milano.
Il ristorante – aperto a pranzo e cena – non è molto grande: una trentina di coperti in un locale dove elementi di arredo in stile industriale e oggetti vintage recuperati ben si inseriscono nel decor complessivo. I tavolini piccoli e lo stile informale parlano di un ambiente piacevole, easy, nello stile di un moderno bistrot, dove il titolare si occupa in prima persona degli ospiti. Il locale, iscritto all’Associazione Italiana Celiachia, propone anche piatti gluten free.

Il menu è imperniato su una cucina regionale e stagionale italiana, e che – da Nord a Sud – offre una valida scelta di piatti spesso reinterpretati e presentati in modo originale e accurato. Vari i piatti cult del locale, come la caponata tiepida all’agrigentina (non agrodolce), la pasta fresca alla chitarra con sugo di pistacchio di Bronte o gli spiedoni di filetti di pollo, che vengono marinati nei fichi e poi avvolti su spiedi di legno e cotti sulla pietra ollare (percorso degustazione all’onestissimo prezzo di 29 euro), affiancati da altri piatti a cadenza stagionale, come ad esempio la cassoeula, il filetto di manzo cotto nel fieno di Bormio o la Raclette. A pranzo, una selezione di piatti unici a rotazione, piatti veloci ma curati come insalatone, hamburger, petto di pollo (biologico). Buoni i dolci, con menzione speciale alla Cassata siciliana reinterpretata con stile personale da Max.

Scritto da Marina Bellati
Milanese, giornalista, si occupa di gastronomia e ristorazione da vent’anni, collaborando con testate quali Ristoranti, Bargiornale, La cucina Italiana, Grande Cucina, Dove, Libero. Cura la stesura di libri dedicati a cucina e pasticceria.

INSIDER tip

Vale la pena di andarci apposta, per la qualità della proposta, imperniata su ottimi ingredienti e (per la parte vegetale) sui prodotti che arrivano da orti di proprietà della famiglia, situati poco fuori Milano.

Pictures from our users

About the restaurant Kitchen

TANTE OCCASIONI - Il ristorante Kitchen, in zona Navigli a Milano, propone una cucina sana, gustosa con un’attenzione particolare alla presentazione. Con più di 20 anni di esperienza, realizza anche eventi privati, aziendali, di lavoro, cene di gala.

TRADIZIONALE E BIOLOGICO - Il cuoco Max cucina e affianca i clienti in ogni occasione e può intrattenere i suoi ospiti con show cooking. Il menù esplora la tradizione italiana con una forte impronta regionale. L’orto di famiglia fornisce tutto l’anno prodotti biologici.

PER CELIACI - La collaborazione con l’Associazione Italiana Celiaci permette di proporre piatti completi e gustosi totalmente privi di glutine e sicuri perché fatti in casa. Rinunciare al glutine ma non al gusto si può, anche grazie al dettagliatissimo menù.

Restaurant prices

Average à la carte price
€35.00
(average à la carte price based on a two-course meal excluding drinks)

Drink prices

  • €1.00
    Coffee
Prices and menu can change. Those prices don't take into account any promotion and are VAT included.

How to get to the restaurant Kitchen

Opening time

Pranzo: dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:00 (eccetto sabato e domenica)
Cena: dal lunedì al sabato dalle 20:00 alle 22:00 (eccetto domenica)

Services

Fabulous
8,9 /10
Only clients who have dined at the restaurant, after booking on TheFork, can leave their opinion.
  • 10
    55
  • 9
    42
  • 8
    44
  • 7
    8
  • < 7
    6
Food
8,8
Service
9,2
Setting
8,9
Value for price
Correct
Noise level
Quiet
Waiting time
Correct
3/155 reviews
Marco Z.
Foodie
(14 reviews)
Average Rating
10 /10
Food
10
Service
10
Setting
10
  • Meal date : 1 Apr 2017
si è confermata un'ottima scelta.
molto attenti all'intolleranza al glutine
Jacopo F.
Adventurer
(1 review)
Average Rating
10 /10
Food
10
Service
10
Setting
10
  • Meal date : 4 Feb 2017
I have loved the atmosphere, the food, the people. I had a very satisfactory experience, a wonderful night
The atmosphere is cozy and relaxing, nice ambient music, warm light, industrial but very warm and elegant decoration.
The menu is short and very Italian food: everything home made with organic ingredients
we had a sort of minced pheasant with vegetable: very strong taste, well balanced, and gattò, a sort of potato cake with ham and cheese, with soft egg on top. Adorable. Then pasta with pistachio pesto, their signature dish, and we loved it.
And finally the dessert: the best home made Italian style cheese cake I've had in my life.
The waiter was super kind and the price extremely correct, less than 40 euro each with a nice wine.
you don't pay "coperto" here, much appreciated.
Edvin M.
Adventurer
(1 review)
Average Rating
10 /10
Food
10
Service
10
Setting
10
  • Meal date : 6 Sep 2016
Great atmosphere, better food - will definitely return!
TheFork uses cookies in particular to optimise your user experience, measure the performance of the sites and make advertising retargeting. By browsing the site, you accept the use of these cookies. More information or change your settings.